MOCA – Restrizioni ai PFAS nello Stato di Washington dal 2023

30 Marzo 2021

Il Dipartimento di Ecologia (DoC) dello Stato di Washington negli Stati Uniti ha annunciato la pubblicazione di un rapporto sulle alternative più sicure alle sostanze per- e poli- fluoroalchiliche (PFAS) nei materiali e oggetti a contatto con gli alimenti, nonché la corrispondente valutazione delle sostanze individuate. Il rapporto comunica che l’agenzia ha ora “identificato alternative più sicure per sostituire i PFAS in involucri e rivestimenti, piatti, contenitori per pizza”.

L’agenzia rileva la presentazione di questo rapporto al legislatore statale e afferma che “inizia un periodo di due anni che limiterà il PFAS in questi imballaggi alimentari a partire dall’inizio del 2023”.

A febbraio, il DoC ha anche annunciato la pubblicazione di bozze di documenti di lavoro contenenti i criteri che devono essere utilizzati per definire i termini “più sicuro” e “fattibile e disponibile” nella valutazione delle alternative. Questi criteri svolgeranno un ruolo fondamentale nel consentire l’identificazione delle sostanze alternative.

In collaborazione con Food Contact Center

Foto di Karolina Grabowska da Pexels

  • Condividi articolo