Misen: a Ferrara, tutte le sagre in un Salone

26 Marzo 2019

Per chi è curioso di assaporare tante tipicità alimentari, annaffiate da buon vino o da un boccale di birra, l’appuntamento è a Ferrara, sabato 30 e domenica 31 marzo. Nei padiglioni del polo fieristico della città estense, si tiene infatti Misen – Salone Nazionale delle Sagre. Qui espongono oltre cento Sagre da tutta Italia.
logo MISEN
Ecco 5 buoni motivi per visitare Misen – Salone delle Sagre.
1. Misen riunisce in un solo posto le tipicità gastronomiche di tutta italia
In un unico spazio espositivo semplici curiosi e operatori del settore alimentare possono avere modo di conoscere tanti prodotti locali. Alcuni di essi sono difficili da reperire sul mercato se non recandosi in loco.
2. Misen organizza corsi e degustazioni
Nel corso della manifestazione si tengono il laboratorio di panificazione e la scuola di sfoglia. Mastri fornai e sfogline professioniste, infatti, insegnano ai visitatori la loro arte. Nell’arco delle due giornate, si tengono degustazioni guidate di prodotti del territorio, a cura di chef. Infine, l’associazione Italiana Sommelier e il mastro birraio Luigi Stecca organizzano degustazioni guidate.
3. A Misen si fa sport
La Vis Basket, squadra di basket giovanile del territorio estense, trasforma il padiglione 1 in un palazzetto dello sport, con tornei per i propri atleti e giochi di intrattenimento per tutti i visitatori.
4. A Misen convivono attualità e tradizione
Nella due giorni si tengono convegni e incontri per discutere del futuro dell’agricoltura e del settore alimentare. Sono anche previste sfilate in abiti tradizionali, mentre uno spazio espositivo è dedicato al modellismo e alle auto d’epoca.
5. Misen promuove il territorio
Il biglietto di ingresso alla manifestazione permette di ottenere sconti sulla visita della mostra “Boldini e la Moda” a Palazzo dei Diamanti e su alcuni tour guidati in città e dintorni.

  • Condividi articolo