Attualità – Una nuova piattaforma espositiva per i cosiddetti “free-from”

8 Febbraio 2020

E’ nata FREE FROM HUB, una nuova piattaforma espositiva per i cosiddetti “free-from”, prodotti senza glutine e senza lattosio, a cui si affiancano, con trend crescente, altri “senza” (senza uova, sale, lievito e allergeni), tutti preferiti ai convenzionali per ragioni diverse: dalle intolleranze/allergie alimentari alle scelte alternative dietetiche e non.

A questo settore è dedicato il progetto FREE FROM HUB, nato dall’esperienza di due player specializzati, BolognaFiere e BOS. Presentato in anteprima agli operatori di MarcabyBolognaFiere 2020, FREE FROM HUB si caratterizza per essere una piattaforma espositiva trasversale, non un unico appuntamento, ma una serie di occasioni di approfondimento nell’ambito delle manifestazioni di BolognaFiere in cui i prodotti free from sono presentati.
Sono quattro gli eventi che, già nel 2020, rientreranno nel progetto FREE FROM HUB: COSMOFARMA, SANA, Salone Internazionale del Biologico e del Naturale, CIOFE – China International Organic Food Exhibition e, nel 2021, MARCABYBOLOGNAFIERE – Private label conference and Exhibition.

FREE FROM HUB ha l’intento di offrire al settore del free from, nuovi strumenti per valorizzare la propria offerta agevolandone l’individuazione all’interno dei singoli eventi fieristici e un’occasione di analisi delle dinamiche di un mercato in espansione.

  • Condividi articolo