La riduzione dei consumi energetici e dell’impatto ambientale nella filiera del freddo

Disponibile fino al: 25/10/2023

Convegno  

Cibus Tec - Fiere di Parma 25/10/2023 - h. 10-13 - SALA WORKSHOP

Organizzazione - Formalimenti (www.formalimenti.it)  

Media Partnership: Surgelati Magazine (www.surgelatimagazine.com)


  L’incontro si pone l’obiettivo di evidenziare e gestire le aree di miglioramento della sostenibilità della filiera del freddo, con un particolare focus sulla carbon footprint, l’impatto sociale e l’efficientamento energetico.  Saranno presentati strumenti per calcolare l’impatto della filiera e gli strumenti per migliorarlo, oltre alle tecnologie consolidate e innovative per gestire al meglio i consumi energetici. Alcune case history virtuose dimostreranno come è possibile migliorare concretamente gli impatti ambientali nella filiera del freddo.
Agli iscritti verrà inviato un ingresso omaggio per la manifestazione (Un solo biglietto per ogni iscrizione, anche multipla)

Programma 1 - Il mercato dei surgelati: sfide e opportunità.  Relatore: Leonardo Bindi, editore e direttore responsabile di Surgelati Magazine
 2 - Efficienza energetica per la sostenibilità della filiera del freddo.  Relatori: Valerio Sarti, tecnologo alimentare, attività libero-professionale in materia di consulenza, ricerca e formazione nell’ambito del settore agro-alimentare. Viesse Consulting; Cristian Di Filippo, esperto in gestione dell’energia e della sicurezza sui luoghi di lavoro
3 - Una filiera sostenibile fa bene all’economia e all’ambiente. Come integrare la sostenibilità nella catena del valore e posizionarsi al meglio secondo le tematiche ESG. Relatrice: Valentina Imperato, consulente per la sostenibilità delle imprese, AzzeroCO2
4 - Strumenti di misura della sostenibilità. Gli indicatori di impatto ambientale. Relatore: Prof. Ing. Augusto Bianchini, professore associato dell’Università di Bologna, fondatore e amministratore delegato di Turtle, spin-off dell’Università di Bologna dedicato alla misurazione e al miglioramento della sostenibilità industriale.
5 - Il punto di vista degli operatori della filiera. Relatore: Unas (Unione nazionale alimenti surgelati)
6 - Gestione sostenibile in fase distributiva, focus sulla logistica del freddo. Il caso di Ristopiù Lombardia. Relatore: Giuseppe Arditi, presidente Ristopiù Lombardia
L'evento si terrà in presenza presso Cibustec -  Fiere di Parma.
  • Le iscrizioni si apriranno lunedì 28 agosto 2023. Per riservare il posto in aula---> clicca ACQUISTA. La partecipazione al convegno è gratuita (non verrà eseguita alcuna transazione).
  • Una volta completata l'iscrizione si riceverà una mail di conferma - Il ticket omaggio per la fiera (uno per ogni iscrizione, anche multipla) verra' inviato a pochi giorni dall'inizio della stessa

Evento realizzato con il supporto di:
     

  • Erogazione: Aula c/o Cibustec Fiera di Parma
  • Data e Ora: 25/10/2023 h.10-13
  • Argomento:
    freddorisparmio energeticosostenibilitàsurgelati
Categoria: Acquista
  • Vuoi chiedere ulteriori informazioni?

    Contattaci
  • Quanti crediti puoi avere con questo corso?

    Scopri

Aziende alimentari della filiera del freddo, consulenti e tecnologi alimentari

Evidenziare e gestire le aree di miglioramento della sostenibilità della filiera del freddo, con un particolare focus sulla carbon footprint, l’impatto sociale e l’efficientamento energetico. 


Programma:

1- Il mercato dei surgelati: sfide e opportunità
Relatore: Leonardo Bindi – editore e direttore responsabile di Surgelati Magazine

2 - Efficienza energetica per la sostenibilità della filiera del freddo
Relatori: Valerio Sarti – tecnologo alimentare, attività libero-professionale in materia di consulenza, ricerca e formazione nell’ambito del settore agro-alimentare. Viesse Consulting; Cristian Di Filippo - Esperto in Gestione dell’Energia e della Sicurezza sui Luoghi di Lavoro
Argomento:
Dai primi passi ai vantaggi economici. Come impostare una valutazione di efficientamento energetico per la propria azienda - da un punto di vista gestionale ed organizzativo - per capitalizzare l’investimento.
Dal monitoraggio dei consumi, alle aree di miglioramento, alla scelta delle tecnologie adatte

3- Una filiera sostenibile fa bene all’economia e all’ambiente - Come integrare la sostenibilità nella catena del valore e posizionarsi al meglio secondo le tematiche ESG.
Relatrice: Valentina Imperato, Consulente per la sostenibilità delle imprese, AzzeroCO2

4 - Strumenti di misura della sostenibilità. Gli indicatori di impatto ambientale
Relatore: Prof. Ing. Augusto Bianchini, professore associato dell’Università di Bologna, fondatore e amministratore delegato di Turtle, spin-off dell’Università di Bologna dedicato alla misurazione e al miglioramento della sostenibilità industriale.
Argomenti trattati:
Come gestire la sostenibilità aziendale tramite la misura della carbon footprint di processo e dell’impatto sociale.
Dalla certificazione della sostenibilità alla gestione: un’opportunità di business.
Dalla sostenibilità di processo alla sostenibilità di prodotto col coinvolgimento della filiera
Come si fa? Casi studio di successo dello spin-off Turtle dell’Università di Bologna

5 - Il punto di vista degli operatori della filiera
Relatore: Unas

6 - Gestione sostenibile in fase distributiva, focus sulla logistica del freddo. Il caso di Ristopiù Lombardia
Relatore: Giuseppe Arditi, Presidente Ristopiù Lombardia

Ti interessa il corso?

La riduzione dei consumi energetici e dell’impatto ambientale nella filiera del freddo

0 IVA esclusa Acquista

Cosa accade dopo aver acquistato?

1 Verrai indirizzato al carrello per completare l'ordine.
2 Ti verranno inviate le credenziali per accedere al corso.
3 Nella tua area utente troverai le informazioni per seguire il corso.

Metodi di pagamento

Puoi pagare tramite carta di credito o bonifico bancario.

metodi di pagamento